Europa

Gstaad Palace

Collezione dedicata all’antica capitale della Cabilia, in Algeria; l’araba Bejaia, Bugia in italiano- famosa nel passato per l’ottima qualità della sua cera d’api.

Un omaggio, questa collezione, alla città che per secoli ha fornito la materia prima necessaria alla produzione di candele per illuminare le case della vecchia Europa, contribuendo parallelamente alla ricca produzione di candelieri.

I lampadari di questa collezione hanno la classica impostazione del lampadario veneziano, ma presentano una singolarità, la presenza, tra i consueti sinuosi bracci della tradizione, di quattro bracci verticali, a “candela”, che li caratterizzano in maniera inequivocabile, dando al lampadario un inatteso scatto verticale, appena smorzato dalla presenza dei paralume in seta.

La nostra Bugia diventa protagonista assoluta  di questo hotel da mille e una notte. Siamo orgogliosi che un hotel di grande tradizione di lusso immerso nel suggestivo ambiente di Gstaad abbia scelto Bugia nelle sue versioni chiare e scure creando così un atmosfera davvero rilassante ed esclusiva.

Gallery